COSA È LA RETE DELLE RETI

• E' un Portale delle donne, concepito su più livelli e funzioni, che intende:


1. da un lato, mappare le realtà esistenti e darne il panorama il più possibile esaustivo, dando notizia di ciascuna e rimandando direttamente ai relativi siti;


2. dall'altro, offrire gratuita ospitalità a tutte le utenti che lo desiderino (siano esse singole o gruppi o associazioni), per creare nel portale una propria scheda personale attraverso la quale esprimersi e comunicare; ed eventualmente veicolare i contenuti dei propri blog e vlog, canali video, gruppi e profili già attivi su facebook o su qualunque altro network;


3. inoltre, sul piano dei contenuti, attivare canali tematici volti a definire e sostenere in positivo l'identità femminile, attraverso la valorizzazione della storia e della creatività delle donne: sia attraverso studi, ricerche o archivi storici (a partire dal ricchissimo patrimonio già esistente del lavoro già svolto da numerosi siti di riferimento), sia attraverso una corretta informazione sull'attualità;


4. infine favorire il confronto, l'interazione e l'aiuto reciproco nonché la promozione di appelli o di vere e proprie campagne di interesse collettivo, attraverso l'introduzione di precisi strumenti appositi, quali:

• un "registro" delle professioniste (o delle strutture) che, ciascuna per le proprie competenze, intendano rendersi disponibili a patrocinare cause di interesse comune e/o a fornire prestazioni professionali gratuite, o molto agevolate, al servizio di azioni in difesa delle donne, o per il progresso della condizione femminile, o promosse da donne nell'interesse di tutti;

• una serie di forum tematici su diversi argomenti, ciascuno affidato a una moderatrice di adeguata competenza;

• spazi dedicati, in appositi wall, in cui ciascuna abbia la possibilità di raccontare una storia o lanciare proposte;

• una sezione dedicata a promuovere sondaggi;
• una sezione dedicata al lancio di petizioni pubbliche… Eccetera. 
Tali strumenti saranno concepiti per essere il più possibile intuitivi e semplici: cioè di immediata comprensione e facile utilizzo.


Il concept del portale è dunque abbastanza complesso, ma sarà sviluppato per essere di semplice comprensione e navigazione.

Sarà accessibile (e commentabile) da tutti senza iscriversi, fatta eccezione per le funzioni che richiedono una partecipazione attiva (schede, blog interni, attività come autori eccetera). Questo allo scopo di essere fruibile anche da persone di scarsa esperienza o svantaggiate da difficoltà linguistiche (ci riferiamo in particolare alle donne immigrate). Si aggiunga che riteniamo di primaria importanza anche la cura del design, l'attenzione per il linguaggio e per forme innovative di espressione.
Questa rete sarà una casa, che faremo del nostro meglio per rendere accogliente. Noi la immaginiamo anche come uno spazio aperto e orizzontale, in cui tutte sono invitate a porre un seme. La nostra speranza è che tutta la ginodiversità delle sue ospiti possa così espandersi e crescere esponenzialmente in vitalità.

3 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  2. Precisiamo che abbiamo eliminato il commento a questo post su richiesta dell'autrice, che l'ha postato qui per sbaglio.

    RispondiElimina
  3. bellissimo e utilissimo portale , che ne dite di creare una mappatura per "Donne e creatività"? ci potrebbero stare pagine dedicate a chi si è inventata un nuovo lavoro/servizio, i siti delle artiste, delle scrittrici di chi ha cambiato totalmente uno stile di vita.....etc etc

    RispondiElimina