COSA NON È LA RETE DELLE RETI

• NON è un nuovo gruppo, un'associazione, un comitato

• NON è un web-magazine né un blog
• NON è l'ennesimo, classico, sito femminile, per quanto complesso e articolato

• NON è un social network in alcun modo alternativo agli esistenti

• NON è un progetto in alcun modo sostenuto da sponsor di qualsivoglia natura

• NON è un progetto in alcun modo volto a sviluppi commerciali

• NON è un progetto in alcun modo partiticamente connotato o schierato
• NON è una realizzazione che "rappresenta" o esprime alcun orientamento politico in particolare e tantomeno la leadership di nessuna figura carismatica, né di enti pubblici o privati, né di strutture o associazioni esistenti.

Un movimento delle donne esiste già, esistono strutture, comitati e associazioni. Noi vogliamo solo offrire uno strumento in più.

E allora cos'è? E' questo.

5 commenti:

  1. da circa 12 anni, sempre con maggior impegno e tempo, mi dedico a divulgare e valorizzare la cultura femminile, sperando si raggiunga una democrazia paritaria con l'esaltazione delle differenze di genere e oltre. sono un uomo, si ! è un limite che un uomo, non del gruppo maschile plurale, sia socio di gruppi femminili sia a livello locale che nazionale, e che abbia una rete di"amiche virtuali" di oltre 7000 contatti e su facebook 5000 amicizie quasi tutte con donne, e che abbia un gruppo "Valorizzare i generi nella differenza" ? ve lo chiedo per sapere se posso essere, uomo etero, utile alla rete delle reti delle donne e parteciparvi, ma mai avanti a tutte, ma al massimo a fianco ? cercatemi cn google nel web, vedete gli album di foto e d i video ddella mia bacheca di facebook e poi rispondetemi ! le mie fot di eventi di donne, i video sono a vostra completa disposizione ! Luciano Anelli

    RispondiElimina
  2. Non so se ha avuto seguito l'aspirazione di Luciano Anelli . Ma mi riconosco nella sua volontà di colloquio nel mondo femminile. Non nel numero di contatti e relazioni che riporta. Pochi epistolari, e meno ancora amicizie empatiche e " complmentari" alla mia mente di uomo etero , sono femminili. Una conoscente che partecipa a un gruppo di " lotta e difesa" femminili, chiuso a ingerssi maschili, ho obiettato propio il limite di tale scelta. Si parla di " rieducare" concetti maschili deviati - che si stanno ulteriormente nell'istinto di possesso spinto fino all'omicidio - ma se non partecipano maschietti i risultati restano racchiusi in una sola metà del cielo. In breve: vorrei partecipare. Se scriverò concetti o pensieri in contraddizione con la volontà di essere invece " complementare" - come lo sono per me le poche a preziose amicizie femminili - me ne andrò senza polemiche ( come da giovane ho accettato senza conseguenze fastidiose amori che mi hanno lasciato, e impegnato sempre rispetto e lealtà verso gli amori che ho lasciato). Un saluto e un augurio per il vostro gruppo . Rodrigo Normanni

    RispondiElimina
  3. Non so se ha avuto seguito l'aspirazione di Luciano Anelli . Ma mi riconosco nella sua volontà di colloquio nel mondo femminile. Non nel numero di contatti e relazioni che riporta. Pochi epistolari, e meno ancora amicizie empatiche e " complmentari" alla mia mente di uomo etero , sono femminili. Una conoscente che partecipa a un gruppo di " lotta e difesa" femminili, chiuso a ingerssi maschili, ho obiettato propio il limite di tale scelta. Si parla di " rieducare" concetti maschili deviati - che si stanno ulteriormente nell'istinto di possesso spinto fino all'omicidio - ma se non partecipano maschietti i risultati restano racchiusi in una sola metà del cielo. In breve: vorrei partecipare. Se scriverò concetti o pensieri in contraddizione con la volontà di essere invece " complementare" - come lo sono per me le poche a preziose amicizie femminili - me ne andrò senza polemiche ( come da giovane ho accettato senza conseguenze fastidiose amori che mi hanno lasciato, e impegnato sempre rispetto e lealtà verso gli amori che ho lasciato). Un saluto e un augurio per il vostro gruppo . Rodrigo Normanni

    RispondiElimina
  4. AGENCIA DE PREPAGOS CON FOTOS REALES EN BOGOTAescorts colombianas independientes PARA EL PALADAR DE LOS CABALLEROS

    RispondiElimina